giovedì 21 maggio 2009

la gente sta male

A Cunardo, provincia di Varese, vi è grande preoccupazione per i proclami di una neo-setta satanista che ha osato minacciare i bambini di una scuola, con una scritta apparsa sui muri della stessa. Alcune dichiarazioni di cittadini cunardesi riportate dalla stampa locale:

"Cose del genere qui a Cunardo non erano mai capitate e ora che iniziano a verificarsi siamo preoccupate per i nostri figli. Questi non sono vandalismi, dietro segni del genere ci potrebbe essere un gruppo come le Bestie di Satana che magari si muove nell'ombra e mira proprio ai nostri piccoli: le autorità non ci lascino sole".

"Ho sentito dire che quando simboli e scritte del genere compaiono sui muri di una scuola significa che i satanisti l'hanno preso di mira per prelevare qualche bambino da sacrificare al demonio. E' una cosa terribile, che non voglio pensare possa essere vera".

"Mi hanno detto che in queste zone si muove la setta degli incappucciati e che recentemente sono stati trovati nei boschi alcuni animali morti circondati da ceri e candele spenti: sono particolari preoccupanti che mi spaventano e agitano tantissimo".

"L'altro giorno sono uscita in giardino per dare da mangiare al mio gatto quando mi sono accorta che non c'era più, e da allora non l'ho più rivisto".

"Andando avanti di questo passo sarà pericoloso anche mettere soltanto un piede fuori di casa".

Questa è la scritta incriminata:


Dev'essere terribile vivere a Cunardo. Solidarietà.

(via Freddy Nietsche)

10 commenti:

  1. http://www.lyricsfreak.com/s/sex+pistols/anarchy+in+the+uk_20123592.html

    Mi sa che qua finisce a roghi.

    RispondiElimina
  2. Io propongo di avvertire Ratzy.

    RispondiElimina
  3. Hahaha la pazzia dilaga...

    RispondiElimina
  4. Che chi ha scritto quella cosa sia un tantinello disturbato e' probabile. Ma mi sembra non sia quello che sta peggio, in quei luoghi.

    Quando qualcuno dice "Ho sentito dire che [vogliono] prelevare bambini da sacrificare" vedo roghi all'orizzonte.

    No, non mi viene da ridere

    RispondiElimina
  5. Ma nella scuola di Cunardo i genitori ci sono mai andati? Come alunni intendo.
    Questo post mi ha veramente spaventato.In tutto il paese fra i docenti fra le forze dell'ordine o fra i giornalisti non c'è nessuno che:
    1.conosca i Sex Pistols (e questa passi)!
    2.conosca l'inglese!!
    3.conosca il simbolo dell'anarchia!!!
    Cioè non è "roba moderna" (a parte i Sex Pistols che comunque si sono sciolti nel 1978 30 anni fà)sono cose che dovrebbero essere comprese dalla maggior parte della popolazione.Spero che almeno i Bravi si rendano conto della gravità della situazione ed avvisino il conte od il vescovo prima che l'imperatore venga a farci visita.Bhe si in alcune zona della Lombardia siamo rimasti un po' indietro...uh signùr sem cùnscià de sbàtt via

    RispondiElimina
  6. vedo roghi all'orizzonte.
    No, non mi viene da ridere
    .

    Meno male: è bello sapere di non essere il solo a preoccuparmi per il medioevo in cui stiamo sprofondando. Il guaio è che i sontomi si moltiplicano.

    Ci tengo, inoltre a sottolineare il ruolo della stampa.
    Comincio a pensare che certo giornalismo sia un problema serio.

    RispondiElimina
  7. saddam hussein23 maggio 2009 01:18

    L'ignoranza della gente fa piu paura di tutte le bestie di satana cmq c'e' da dire che alcuni articoli che si trovano nei piccoli giornali locali sono cosi "pompati" da sembrare iventati o comunque da far ridere....o piangere..
    P.S se quelli sul muro scrivevano "god save the queeen, her fascist regime" avrebbero parlato di neonazisti e apologia del fascismo!!?? XD

    RispondiElimina
  8. wow sono fiero di me, ho riconosciuto i Sex Pistols prima di leggere i commenti :P

    ssignùr ssignùr, siamo messi maluccio.
    Auguri a tutti noi.

    Michele.

    RispondiElimina
  9. Sex Pistols....
    Pure io gli ho riconosciuti subito.

    Dopotutto, a suo tempo ero anche andato al cinema a vedere "the great rock'n'roll swindle" appena uscito.

    RispondiElimina
  10. scusate ma al di là di conoscere i sex pistols si tratta propri di ignorare i fondamenti di lettere...

    voglio dire leggendo
    I am an antichrist
    I am an anarchist
    non può non saltare agli occhi che non si tratti di prosa, ma di poesia: oppure si immagina l'autore che scrive con la bomboletta un asterisco e più sotto un altro asterisco seguito dalla frase "scusate la rima involontaria"?

    da lì a inserire queste due cazzo di frasi in un fottuto motore di ricerca..

    l'ignoranza dilaga, e fatemi finire qui altrimenti faccio il Germano Mosconi della situazione

    se non bestemmio... ^__^

    RispondiElimina