giovedì 25 giugno 2009

due pezzi facili

Questo per me è il periodo peggiore dell'anno, lavorativamente parlando. Significa che ho persino poco tempo per dormire, figuriamoci per aggiornare il blog. Non volendo farlo marcire troppo, però, ho pensato di recuperare due articoli-parodia scritti a suo tempo per il forum di Luogocomune, anche a titolo di esperimento psicologico. Sono due cosette, ma io mi sono divertito a proporle agli ellecini (gli articoli originali sono qui e qui).

Avvertenza: benché gli articoli siano stati scritti con intento parodico, il loro contenuto (purtroppo) non è pura invenzione.


Respirianesimo

L'industria alimentare è la lobby più potente del pianeta. I suoi inganni sono tanti da non poter essere elencati tutti. I padroni del mondo riempiono da decenni le nostre tavole di veleni di ogni tipo (cibi ogm, formaggi avariati, polli alla diossina, vini al metanolo, uova marce, uva passa..).
L'inganno più grande, però, è quello che viene perpetrato da millenni nella storia dell'umanità, e che finora solo pochi asceti hanno deciso di sfidare, insieme a qualche decina di top-model. L'inganno originale consiste nel farci credere che abbiamo bisogno di cibo, allontanandoci così dalle fonti del vero nutrimento, che sono la Luce e l'Amore.
Si può vivere senza ingerire cibo o bevande di sorta, come dimostrano le esperienze di un gruppo di eroi che ha osato contrastare i dogmi della medicina ufficiale. Una di queste è Jasmuheen, che non mangia niente dal 1993, e che descrive così la sue esperienza:

C’è una grande differenza fra digiunare e nutrirsi di prana. Col digiuno possiamo disintossicarci, far riposare l’organismo o curarci. Però il digiuno, dopo un po' di tempo, tende ad intaccare il tessuto muscolare ed i grassi presenti nel corpo, e si comincia a perdere peso. Col prana, invece, si accede ad una fonte di nutrimento che sgorga dentro di noi. E’ quella forma di energia che i cinesi chiamano chi e gli yogi prana. L’organismo diventa capace di nutrirsi di quest’energia e quindi non si autoconsuma, non perde peso. Alimentarsi di luce è, in definitiva, come premere un interruttore interno, per accedere ad una fonte di nutrimento che già esiste in ciascuno di noi, e che il corpo produce in abbondanza quando si vive in maniera più consapevole e spirituale. Da questo punto di vista, si può considerare il corpo come un biocomputer e la mente come un programma di software. Attraverso una buona padronanza della mente si può riprogrammare il corpo, per fargli fare qualunque cosa, incluso la conservazione di un peso perfetto o un elevato livello di energia senza più quasi il bisogno di dormire.

http://www.aamterranuova.it/article898.htm

Altre informazioni: http://www.etanali.it/breatharianismo.htm

Il respirianesimo è la dieta più sana possibile, e non comporta contro-indicazioni: grazie ad esso si può migliorare la propria vita sessuale, il ciclo sonno-veglia, e si può persino partorire senza problemi.

Naturalmente i respirianisti sono stati subito attaccati dai soloni della scienza ufficiale, incapace di accettare qualcosa che va oltre i loro pregiudizi scientisti, e soprattutto in combutta con l'industria alimentare e foraggiati da essa. I respirianisti vengono attaccatti e derisi nelle trasmissioni Tv e nei siti internet, e a volte persino perseguitati con gli strumenti della (in)giustizia.
Jasmuheen è stata seguita da una troupe televisiva 24-24 h senza che nessuno l'abbia vista mangiare e bere. A questo punto la troupe ha smesso di filmare, con la scusa che stava mettendo a rischio la vita di una persona, nonostante lei affermasse di sentirsi benissimo. Questi sono i metodi della disinformazione imperante.

Ho accettato di fare questo programma senza informarmi degli intenti di queste persone..hanno messo su le cose in modo da farmi sembrare una pazza! Se ci fai caso su Wikipedia la validità dell'articolo è messa in discussione. Ho cercato più volte di inserire la mia versione della storia, ma puntualmente veniva cancellata dal web master, una, due volte... Che dovrei fare, non ci faccio più neanche caso, al mondo ci sono alcune persone che farebbero di tutto per mettermi in ridicolo, il loro scopo è proprio quello di denigrare le informazioni che do al mondo...

http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo.php?id=19331

Altri respirianisti illustri sono Wiley Brooks (http://www.breatharian.com/), Hira Rathan Matak, e Michael Jackson.


Trapanazionalismo

La trapanazione del cranio è una pratica usata da tempo immemorabile dai popoli più antichi e più saggi al fine di aumentare il volume di sangue presente nel cervello, correlato al livello di energia e coscienza spirituale. Il risultato della trapanazione, come affermano i seguaci di questa pratica, è una maggiore felicità e sintonia col cosmo.
Purtroppo, sebbene la trapanazione venga sovente usata oggi in ambito chirurgico per eseguire ad esempio operazioni al cervello, i medici di solito la sconsigliano se non ci sono altri motivi dietro la richiesta e si rifiutano di eseguirla, in quanto falsamente considerata pericolosa e dannosa per la salute. Quando costretti per altri motivi in genere il buco nel cranio viene nuovamente riempito, vanificando le potenziali opportunità di avanzamento spirituale offerte dall’operazione.
Molti trapanazionalisti sono perciò costretti ad eseguire da soli l’operazione, tramite l’ausilio di un trapano domestico, operazione non molto difficile nonostante le precauzioni da prendere per arginare la copiosa emorragia, le possibili infezioni, e l’attenzione a non oltrepassare col trapano la dura madre in modo da non danneggiare le cellule nervose.
Per questo molti si sentono scoraggiati dal prendere quest’iniziativa, che potrebbe essere svolta in tutta sicurezza presso una qualsiasi struttura ospedaliera. L’ostracismo della classe medica e della scienza ufficiale, ovviamente, è ancora una volta di ostacolo all’avanzamento dell’umanità.
Dobbiamo batterci per promuovere a livello mondiale la conoscenza dei benefici della trapanazione del cranio, e perché a questa pratica venga riconosciuto il giusto rilievo dalle autorità sanitarie italiane, e possa essere svolta gratuitamente presso le Asl dietro richiesta del cittadino.

http://www.trepan.com/
http://www.trepanationguide.com/


Aggiornamento:
A proposito di respiriani, quest'uomo è davvero un genio della supercazzola. Dall'ultima volta che l'ho visitato, ho notato un notevole abbassamento dei prezzi, ma quello che mi fa scompisciare è la trovata in home: comparate l'energia delle due foto!